Clausole contrattuali

Clausola di decadenza convenzionale

Una tutela forte dei diritti delle parti può essere attuata mediante la previsione di clausole che prevedano una decadenza convenzionale, e cioè clausole che prescrivano l’obbligo per una o per le parti di esercitare un determinato diritto entro un certo termine a pena di decadenza. [...]
Continua >>

Clausola risolutiva espressa

La clausola risolutiva espressa è quella clausola, inserita nel contratto, con la quale le parti convengono che in caso di inadempimento (o ritardato adempimento) di una determinata obbligazione (di pagamento, di consegna ecc.) il contratto si risolva di diritto. [...]
Continua >>

Clausola del “Solve et repete”

La definizione della clausola effettuata dal codice, è quella di clausola limitativa della proponibilità di eccezioni. Le parti hanno quindi la facoltà di inserire una clausola con la quale viene impedito ad una delle parti di formulare una serie di eccezioni, volte a ritardare o non eseguire la prestazione. [...]
Continua >>

Clausola di eccezione di inadempimento

La clausola di eccezione di inadempimento è quella clausola con la quale una parte si rifiuta di adempiere la sua obbligazione sino a quando l’altra parte a sua volta non adempia o offra di adempiere la sua. Il principio che viene fatto valere con tale eccezione è quello secondo cui la parte che a sua
[...]
Continua >>

Queste pagine contengono solo fattispecie generali e non possono in alcun modo sostituire il contributo di un avvocato qualificato.
Per ottenere un parere legale in ordine alla questione giuridica che interessa è possibile richiedere una consulenza legale on-line tramite il nostro form di contatto oppure fissare un appuntamento con un avvocato.
Gli autori declinano ogni responsabilità per contenuti non aggiornati, errori od omissioni, nonché per un utilizzo improprio delle informazioni e contenuti presenti nel sito.